Le improbabili interviste di Pelò – Claudia Assirelli

Claudia IronmanClaudia Assirelli, caparbia, tenace, sportiva, fa della lealtà sportiva una qualità che la contraddistingue amando i valori che lo sport insegna …… o almeno dovrebbe

Proprio per queste qualità e la condotta di vita sportiva caratterizzata da obiettivi continui è divenuta oggetto di attenzione di Pelò che ha deciso di porle qualche domanda nella speranza che il suo spirito possa essere ad esempio

grazie Claudia

Andrea Pelo di Giorgio

 

 

 

 

 

 

 

Buongiorno Claudia, sei conscia che rispondere a questa intervista potrebbe dannoso per la tua zona cerebrale?
Potevi dirlo prima!

– A quel età vi siete conosciti tu e lo sport?
Presto, ma non prestissimo. Ho iniziato con il nuoto a 7 anni per fare riabilitazione dopo la frattura di una gamba.

– Qual è stata la disciplina che hai affrontato per prima?
Il nuoto!

– Quale quella di cui ti sei innamorata?
Il triathlon

– Sei triathleta ormai da molti anni …..cosa vuol dire 🙂
Esattamente da dieci anni… vuol dire che ho lasciato che il triathlon rivoluzionasse le mie abitudini di vita, le mie scelte. Visto che lavoro a tempo pieno, ho dovuto riorganizzare le giornate e le priorità. Alla fine ho “eliminato” tutto ciò che si frapponeva tra me e gli allenamenti o gli impegni sportivi.  (sottile ironia non colta 🙂  )

 
– In quale delle tre discipline sei più competitiva?
Il nuoto, credo, ma anche in bici non me la cavo male…

– Il fatto di esser più competitiva la rende la tua preferita ?
No, infatti la mia preferita è decisamente la bici (però solo in salita perché in discesa sono una frana).

– Il tuo Gagismo (capelli rossi) ha influito positivamente, negativamente o non ha fatto differenza
Preferisco non rispondere

– Il brodo di dado è una bestemmia?
Perché come si fa il brodo se non con il dado vegetale?  (con la carne ?)

– E’ vero che Giulio Cesare varcando il rubicone disse quasi quasi mi fermo all’iper?
Lo sai anche tu?

– La teoria che continuando a far competizioni un giorno si vincerà per abbandono …. è una magra consolazione ?
Vuoi dire che tutte quelle della mia categoria hanno già abbandonato?

– Tu e il podismo avete trovato da dire più di una volta?
Troviamo sempre da dire!

– Cos’hanno in più le lunghe distanze oltre al chilometraggio e le ore di movimento?
Non essendo veloce, ho trovato nelle lunghe distanze un modo per esprimere meglio le mie caratteristiche, oltre al fatto che si vivono le emozioni/sensazioni più a lungo.

– Se non erro hai ottenuto la qualifica all’ Ironman delle Hawaii era un obiettivo impostato ad inizio anno per il quale hai lavorato duramente, hai approfittato di uno stato di forma straordinario, hai tolto il coniglio dal cilindro o ogni tanto un po’ di culo ci sta?
In realtà non avevamo (Gabba ed io) impostato nulla. Il 2014 era stato un anno da dimenticare. Dopo un brutto incidente ritrovare la voglia, gli stimoli e il coraggio di ricominciare è stato faticoso. A metà giugno di quest’anno mi sono sentita emotivamente pronta per affrontare nuovamente un ironman. Ho chiesto ad Andrea Gabba se secondo lui ci sarebbe stato il tempo per preparare la gara di fine agosto. Lui ci ha creduto e io pure. Sono stati due mesi e mezzi di allenamenti faticosi soprattutto dal punto di vista psicologico. Alla fine ho tirato fuori il coniglio rosso dal cilindro. Poi, un po’ di culo ci sta sempre!

– Come fa il coniglio a stare nel cilindro?
Si restringe

– Il tuo amore per i gatti ……. ce lo spieghi?
L’amore non si spiega. I gatti sono misteriosamente affascinanti.

– Cosa rappresenta lo sport nella tua vita?
Libertà, amicizia, allegria, gioco, divertimento ma anche la fortuna di poter fare tutte queste cose.

– Cosa vuol dire essere sportiva?
Essere leale, in primo luogo. Vivere di emozioni non solo il giorno della gara ma anche, e soprattutto, durante gli allenamenti.

– La più grande delusione in tal senso ?
Il ritiro dall’ironman di Nizza per panico durante il nuoto.

– La gioia?
Tagliare il traguardo dell’Embrunman e vincere la slot per Kona a pari merito.

– La polizia ti ha fermato perché hai oltrepassato l’incrocio impennando ma tu eri a casa a guardare l’ennesima puntata del signore degli anelli alla Tv . Come può essere successo ?
 E’ stato sicuramente il gatto

– Ciclismo : la salita che ti affascina di più
– Una soltanto??? galibieralpedhuezisoard… ecco, così è una sola

– Modi di dire : amig amig , amig e ……
 Caz

– Adesso che hai imparato anche il tedesco chi potrà dirti delle parole non gentili in faccia senza che tu le capisca?
Tutti, perché se ben ricordo da esperienze passate le parole poco gentili vengono dette alle spalle

– C’è una sfida che vorresti vincere o l’hai già vinta e sei a posto ?
Non sono mai a posto, Kona sarà una bella sfida.

– Quando piove la radice quadrata di 16 ne esce asciutta ?
Se è fuori si bagna

– Pesa di più un chilo di riso o costano di meno due etti di salame?
Il salame è fresco o stagionato?

– Domani arriva sempre apprezza la tua filosofia ….vuoi fare polemica ?
No no.. nessuna polemica. Però, se proprio devo dirla tutta una cosa ci sarebbe… BZZZ BZZZZ  

Cavoli, si è interrotto il collegamento un vero peccato  🙂

Pelò

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*