Dolomiti Ultra SwimRun

Dopo la passeggiata lungo il Po del Professor Oliver Mordenti è imminente la partenza di Andrea Pelo di Giorgio verso la personale impresa sportiva, da lui chiamata viaggio/vacanza, nel bel mezzo delle Dolomiti.

SwimRun è la modalità scelta  sebbene non ligia ligia nelle percentuali di percorrenza tra nuoto e corsa e probabilmente non ligia ligia neanche alle regole dello SwimRun.

Andrea,  swimrunner ormai da vari anni, ha volutamente scelto questa formula per poter vivere in modo diretto ( sulla propria pelle) tutte le perle paesaggistiche che la zona dolomitica riserva all'umanità.

- E' un po come tornare indietro nel tempo quando non esistevano motori, ....viaggiare sulle proprie gambe, sfruttando il proprio fisico e la propria mente.

Grazie ad un felice connubio ed amicizia con Adventure Outdoor Fest e Fabio Cavallari presto sarà realtà un piccolo sogno che aleggiava nella mente di Andrea da un paio di anni.

L'idea di unire le due località è figlia della voglia di entrambi e sembra fatta apposta per esaltare lo sport all'aria aperta e l'avventura attraversando , in questo caso, un territorio che toglie il fiato solo a guardarlo.

- Perchè non percorrerlo con le proprie forze e mezzi ?  Perchè non approfittare della bellezza di quei laghi per entrarvi dentro diventando un tutt'uno con l'ambiente ?

La voglia di vivere una personale libertà esaltando l'assenza di confini,  di cui ogni mente dovrebbe essere dotata, ha vinto senza particolari probelmatiche e grazie all'aiuto di alcuni partner è immediatamente divenuta realtà.

Confermato il viaggio ....... spazio al cuore, perchè far del bene è la cosa che ripaga maggiormente un essere umano ed è il gesto che lo fa sentire uomo nel senso più vero della parola.

Un abbinamento con Amref Health Africa  di cui Andrea è testimonial sportivo ed una campagna di raccolta fondi lanciata attraverso le pagine del principale Social network  legata alla necessità di acqua in paesi come il Kenia in cui esseri umani (molti bambini) muoiono a causa proprio della mancanza di essa.

Servono fondi per costruire pozzi, per sfruttare le risorse che mamma Africa ha celate nel suo territorio, serve un po' di cuore, un piccolo gesto per dare il nostro contributo facendoci sentire migliori e permettendoci di deviare dal bivio che rischia di portarci al razzismo spegnendo il valore chiamato umanità.

https://www.facebook.com/donate/2049838325255516/2055034941402521/  basta un click e pochi minuti del tempo di ognuno di noi, proprio mentre  Andrea si prepara a partire per il suo personale viaggio che potrà essere seguito nelle pagine di Facebook di Andrea Pelo di Giorgio piuttosto che sulle pagine ufficiali di Adventure Outdoor Fest

Dati Tecnici :

Partenza 27 Luglio 2018 dal lago di Lavarone ore 9,00

Percorso soggetto a variazioni del momento : Connect Garmin 

Arrivo: non ben definito

Vuoi accompagnare Pelò in qualsiasi tratto del suo viaggio?

info@outdoorfest.com o Whatsapp Dolomiti Ultra SwimRun  340 4057390

Andrea Pelo di Giorgio sarà accompagnato da Lisa e Gabriele che a bordo di un Opel Vivaro  messo a disposizione da Autoplaya Cesenatico si preoccuperanno di fornire tutta l'assistenza necessaria all'atleta Cervese.

Grazie a :

Amref Health Africa

Comune di Cervia

Hoka One One

Inkospor

Biotex

Just Pilates Studio

Sfera Torino

Piscina di Cesenatico

Alpe Cimbra

3 Zinnen

Adventur Outdoor Fest

ed indistintamente a tutti i donatori

Buon viaggio Pelò, divertiti

Domani Arriva Sempre Press

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*